Sussidio per celebrare in famiglia la Settimana Santa

 

          

 

Viviamo questi momenti

con tanta responsabilità, disponibilità del cuore

e con continua fiducia 

affidandoci tutti al Signore della vita.


Carissimi

è uscito ieri sera il Decreto del Presidente del Consiglio. Anche se non parla in maniera esplicita delle celebrazioni religiose, per quanto riguarda la S. Messa(Dio ci perdoni il paragone) da un punto di vista delle regole possiamo configurarci all’art 1  par. B e all’art 2 par B.

 Tenendo conto che questo decreto ha efficacia fino al 3 aprile, è necessario che anzitutto lo prendiamo sul serio e ci organizziamo in merito.

 Il che significa:

 1-    Invitiamo le persone fragili, deboli, anziane a rimanere a casa e ad offrire la propria preghiera da casa, recitando il rosario e seguendo la S. Messa per televisione

2-    Accogliamo in chiesa un numero tale di persone per cui sia possibile rimanere distanziati di almeno un metro.

3-    Concretamente assicuriamoci che in ogni panca che normalmente può contenere 4 persone ce ne stiano solo 2. Disponiamo inoltre delle sedie a distanza dovuta. 

4-    Si verifichi la possibilità, affinché nessuno resti privo della S Eucaristia, di una o più celebrazioni in aggiunta a quelle già di orario.

5-    Anche negli incontri di ordine pastorale si devono rispettare le distanze.

6-    Disinfettiamo le superfici, disinfettiamo le stanze dove si tengono riunioni pastorali.

7-    Per quanto riguarda il catechismo, atteniamoci ai criteri della scuola.

 Non manchi una assidua preghiere 

 

Tutte le varie attività formative dei ragazzi

e incontri dei genitori sono sospese.  

 

 

 

  

******************************

 

La Comunità parrocchiale porge a tutti

i più cordiali e fraterni auguri

Parrocchia in festa:

hanno ricevuto la Prima Comunione.

.

******
111111
 
 
 ******************************  

 

     
1
         
******************************1

 

   Alleniamoci ad essere obbedienti allo spirito,

nelle piccole cose di tutti giorni,è la strada della santità.

Gesù ci dà la capacità di vivere in modo grande, in modo santo.

La santità è proprio la caratteristica del Signore

Per grazia, ci viene data la figliolanza,

essere come il Signore,essere santi come lui.

Viviamola questa capacità,

è facile essere santi.

1 1 1 1 1 1

 

1